domenica 14 agosto 2011

Il tempo rovina tutto...

...si, ho deciso di iniziare ad utilizzare questo spazio come necessaria evoluzione della mia quasi defunta fanzine BRUCIA!, in quanto non ho fisicamente nè tempo nè soldi per produrla come vorrei, e non più come un giornaletto graffettato male, vorrei poterla curare meglio, aggiornarla, farla arrivare a più persone possibili senza bisogno della mediazione di altri. Quindi per fortuna o purtroppo internet mi mette a disposizione il metodo migliore per farlo questo salto. Sono sempre stato un detrattore delle webzine finchè pubblicavo in cartaceo, tuttavia solo ora ne noto le qualità di questo modo di fare "lavoro d' ufficio" nell' ambito hardcore e simili.
Comunque sia lo spirito fondamentale della fanzine non cambia, come non è mai cambiato, spontaneità pura e semplice, estranea da condizionamenti, mode, correnti o quant' altro, come non cambia la connotazione "politica" (virgolettato perchè è una definizione un po' ambigua) che la fanzine ha sempre cercato di avere, o forse sarebbe più corretto definirlo come una sorta di "impegno sotto-sotto culturale" nel suo piccolo, senza velleità di alcun genere, ma solo come espressione delle proprie idee. Non sono mai stato una persona super impegnata insomma, non ne ho mai avuto la costanza nè la dedizione adatta; ma per quelle piccole grandi cose che ho ritenuto importanti la dedizione mi sono sforzato di averla, e questo continuare a scrivere di questa piccola realtà è come se me la tatuassi addosso ogni giorno, questo è il solo motivo per cui lo faccio, anche perchè gli altri motivi sono noiosi.
C' è chi mi ha criticato, chi lo fa tutt' ora, chi mi sopporta a malapena, chi proprio non mi regge, e ce ne sono pochi, davvero pochi, che mi vogliono bene. Purtroppo per quest' ultimi ho intenzione di farvi vergognare di me ancora per molto tempo, e questo blog sarà la vetrina su cui appoggiare il mio culo e farlo vedere a tutti, quindi fottetevi gente!
Da oggi avete una nuova malattia, e purtroppo manco il dottor Dolittle può farci un cazzo hahahahahaha

Questo disegno è: - Il Matto - Nicola Saviori


Nessun commento:

Posta un commento