lunedì 1 agosto 2011

Speed Metal Punks!

TOXIC HOLOCAUST - CONJURE AND COMMAND -
Finalmente il nuovo lavoro dell' alfiere del metal punk! Spero che tutti voi conosciate almeno di nome i toxic holocaust, ma per eventuali profani spiego subito. Una specie di one-man-band, cioè la mente è uno solo, che tuttavia nei live è aiutato da alcuni musicisti, ma per il resto le musiche e i testi sono tutti suoi. Il suo/loro sound è un poderso assalto metalpunk, per fan sfegatati di INEPSY, DISCHARGE, MOTORHEAD, CHILDREN OF TECNOLOGY, SARCOFAGO, VENOM, (PRIMI) BATHORY.
I toxic holocaust sono uno dei miei gruppi metal preferiti, tra quelli odierni, proprio per il fatto di suonare metallo molto ma molto influenzato dal punk e dal d-beat il tutto condito da una voce assolutamente inconfondibile e abbastanza vicina alle corde del black metal anni '80.
Questo nuovissimo disco non aggiunge nulla alla solita ricetta, tuttavia non si può certo dire che non sia un disco pregevole, anzi pur conservando la stessa alchimia secondo me il buon Josh Grind a questo giro ha sfoderato forse il suo migliore album. Riff semplici ma potenti come rasoiate, voce di una perfidia unica e una batteria che sembra scandire una macabra marcia verso l' inferno (molto simile alla batteria dei DISCHARGE, quindi figa per forza). Tuttavia in questo album si nota qualche lieve variazione sul tema; infatti ci sono pezzi più rallentati e lunghi come "red winter" una delle migliori canzoni del disco, o "nowhere to run" senza dubbio la canzone migliore e più intensa, una vera e propria perla, nera s' intende!
Si perchè qui l' atmosfera è cupa, buia, macabra, in preda a delirii feroci e a spettacoli agghiaccianti, molto molto vicina al suono e all' immaginario crust, questa è la colonna sonora perfetta. Forse è proprio l' essere più vario e meno monolitico, come fu per esempio "hell on earth", che non mi era piaciuto molto, a renderlo secondo me il miglior lavoro della "band" e a garantirgli per questo un gra bel voto!
Voto 8,5, disco che merita davvero di essere ascoltato e riascoltato!

SPEED METAL PUNKS

Nessun commento:

Posta un commento