venerdì 2 settembre 2011

...LET' S PARTY!



KILLIN' IT - SELF TITLED 7" EP -
Porcodio, disco davvero figo, anche se non innovativo! Gruppo Thrashcore di vita breve, hanno pubblicato oltre a questo uno split con i THRASHINGTON DC (recensiti n.d.R.) e un LP che sto cercando ovunque ma di cui non trovo tracce. La velocità qui fa da assoluta padrona, a volte forse pure troppo sfasando un po' l' equilibrio dei pezzi, tuttavia non intaccando minimamente un disco coi controcazzi, con grafiche davvero ottime e canzoni non da meno come "cut your teeth!" o "fratricidal tendencies" (gran gioco di parole!) o la migliorissima "be serious let' s party!". Veloci, precisi ed incazzati come iene, così ci piace!
I Killin' it sarebbero potuti essere un gruppo supercazzuto ma il prematuro scioglimento e la distribuzione ORRENDA del materiale hanno contribuito a farli cadere nel dimenticatoio purtroppo, meriterebbero più attenzione di un sacco di gruppacci thrashcore che davvero non sanno da niente ma basta sfoggiare una bandana e qualche testo su film di quart' ordine o sulla birra e tutti ti acclamano, insomma basta ripercorrere il luogo comune "il thrashcore deve essere così...".
Diocan che palle ste robe.
Ascoltatevi i killin' it che spaccano và. Li consiglio a tutti anche se non è un disco straordinario è un buon ascolto.
Voto 7,5, belli e convincenti ma non hanno avuto il tempo di far evolvere un po' il suono.

PIZZA!

Nessun commento:

Posta un commento