martedì 25 ottobre 2011

Scaricate questo o siete delle merde...

DISINTEGRATE YOU BASTARD - NIENTE LACRIME PER FAVORE, NON SI DEVE SPRECARE COSI' LA SOFFERENZA - DEMO 2009
Continuo a postare e recensire le cose della mia "collezione" personale di dischi, e, anche questa volta è un esclusiva.
Uscito 2 anni fa, è irreperibile in download, ed è praticamente introvabile anche cercando tra le distro, un vero peccato perchè è un disco ultracazzuto.
Loro spero li conosciate, sennò rischiate grosso. HC feroce, aggressivo, veloce e assolutamente unico nel panorama italiano. Il perno attorno a cui ruotava l' asse di questo combo padovano era l' esternare il puro e semplice disgusto e schifo per l' esistenza umana, cagando su tutto e tutti, ma senza mai cadare nella solita solfa tanto amata, ma mantenedosi sempre e fieramente in un binario proprio.
Questa è stata la loro seconda ed ultima uscita, prima di questo demo-minicd uscì l' omonimo album del 2006, con una formazione diversa (c' era un cantante, in questo minicd infatti canta Jek, il bassista, nonchè fondatore del gruppo), ma nonostante questo l' anima non cambia. Sin dalle primissime note vi si abbatte addosso un tornado di odio, frustrazione, schifo e qualunque stralcio di negatività possiate concepire. Musicalmente siamo forse addirittura meglio dell' album precedente, che già secondo me è un must-have.
In queste 9 tracce i nostri sfoderano uno speed/HC brutale e senza compromessi che accusa le contaminazioni del grindcore e del metal più oscuro nonchè della migliore tradizione HC italiana, come conferma del resto una cover davvero eccellente di "in controluce" dei leggendari WRETCHED.
E' presente anche un altra bellissima cover, ovvero "io amo i morti", di GAVINO, noto e celebre cantautore, braccio destro di don Paolo Spoladore e don Sante Sguotti, in tour nelle migliori parrocchie.
Le altre canzoni sono sfoghi diretti alle infamità di molti esseri, a volte anche invettiva diretta (chi è di queste parti capirà a chi sia diretta "sei una merda") e così via, ma è inutile che ve ne parli, fate davvero prima ad ascoltarli, sono una sprangata nelle gengive!
Voto 9, disco bellissimo che ho ascoltato migliaia di volte, se non vi piace spero vi vada di traverso l' ossigeno.

SEI UNA MERDA.

1 commento: