giovedì 9 maggio 2013

...TIME TO THINK, SHRED AND DESTROY!

ED - FUTURE PRIMITIVE LP -


Cari miei, mmo' soccccazzi.
Sarà una recensione breve, non c' è molto da dire; il disco parla da sè.
Dico solo che dopo averlo ascoltato, ho realizzato di essere una di quelle 100 persone fortunate ad averlo comprato originale; menomale che capitai CASUALMENTE a Bo-Londra quella sera hahahaha.
Lo attendevo da un sacco di tempo, dato che già il precedente EP "senza ragione" mi aveva fottuto il cervello, ma qui signori miei siamo su un livello ancora superiore.
Non è da tutti riuscire ad evolvere il proprio sound in maniera così completa, senza tuttavia mai perdere il "marchio di fabbrica", la particolarità, quel qualcosa che rende questa band immediatamente riconoscibile.
Un one sided LP che entra di diritto nel podio delle migliori uscite italiane degli ultimi tempi; la perfetta fusione tra la furia del thrashcore, lo skaterock californiano e atmosfere a tratti quasi lisergiche; l' album è stato messo online direttamente dalla band, quindi non mi prendo il merito d' averlo rippato io.
Alcuni di voi avevano già potuto apprezzare alcuni dei pezzi di questo disco durante i loro ultimi concerti, e cazzo, non ditemi se roba tipo "downhill massacre" o "defy uniforms" non vi ha piallato il culo di violenza!
Non riesco davvero a trovargli una pecca, suonato e registrato alla perfezione, davvero.
Se anche voi, come me, avete una seria e cronica dipendenza da BL'AST!, R.K.L., BONES BRIGADE,  THE FACTION e INDIGESTI non aspettate neanche un secondo e sparatevi 'sto disco a volumi tellurici e lasciatevi paralizzare le sinapsi da questo disco, che non so se sia ancora reperibile in vinile, ma che potrete trovare incluso nella versione CD con tutto il materiale registrato dal 2003, da "possibilità deviate" fino a quest' ultimo album. Spero che continuino a macinare, ad evolversi e a sfornare dischi come quelli a cui mi hanno abituato.

Semplicemente se non vi piace, non capite davvero un cazzo di niente.

ED - FUTURE PRIMITIVE LP -

per aggiornamenti e il porco dio seguiteveli su gaybook, si insomma fate voi

ED on FACEBOOK


Nessun commento:

Posta un commento