domenica 22 dicembre 2013

DEATH ON/OFF - DISHARMONIC MASS DESTRUCTION LP

Eccomi di ritorno. Ieri è stata una serata moooolto etilica, quindi qual' è il modo migliore per smaltire i postumi se non mettersi ad ascoltare e recensire dichi?
Questo è un gruppo italiano che mi contattò qualche mese fa per una recensione, sono i DEATH ON/OFF, da ferrara e sono specializzati nel maciullarvi i timpani a suon di puro e semplice grindcore. Nessuna via di mezzo, nessun compromesso, in questo LP si da voce alla pura e semplice violenza sonora. Undici tracce, tra cui una ottima cover dei FEAR, giusto per ribadire come non sia obbligatorio fare mossette da band americane o scimmiottare pose e sound triti e ritriti. In questo caso specifico la spontaneità e l' autenticità viene filtrata attraverso l' efferatezza e la brutalità non solo sonora, perchè anche i testi trasudano veleno da tutti i pori, come si può capire anche da alcuni titoli (secondo me davvero geniali) come "radical shit" e "cumshot in the dark".
Un quardo grottesco che descrive minuziosamente l' odore di merda che pervade il mondo,  un grandissimo "vaffanculo" lungo dieci canzoni, un insulto rivolto a tutti, a tutto. Il tutto usando come veicolo un Grindcore Old School ermetico e implacabile, che secondo me farà impazzire tutti quelli che stravedono per gruppi come LOOKING FOR AN ANSWER. In Italia bisognerebbe supportare e diffondere gruppi come questi, comprate i loro dischi e chiamateli a suonare, stronzi!

DEATH ON/OFF - DISHARMONIC MASS DESTRUCTION LP

Nessun commento:

Posta un commento